Montemiletto, sarà accessibile a tutti lo spettacolo dell’assalto al Castello della Leonessa

Montemiletto, sarà accessibile a tutti lo spettacolo dell’assalto al Castello della Leonessa

30 agosto 2018

Sarà accessibile a tutti il suggestivo spettacolo dell’assalto al Castello della Leonessa in programma sabato 1 settembre e domenica2 settembre a Montemiletto.

Il Blog ItaliAccessibile (www.italiaccessibile.it), diretto da Pierpaolo Capozzi e con una redazione composta tutta da persone con disabilità, che si occupa di Turismo Accessibile ed accessibilità, dopo un incontro con la Pro Loco Mons Militum di Montemiletto ha deciso di collaborare per rendere accessibile alle persone con disabilità motoria la rievocazione storica “1419 – Si Qua Fata Sinant” che si terrà l’1 e 2 settembre 2018 presso il “Castello della Leonessa”.

A Montemiletto, in provincia di Avellino si celebra ogni anno il ricordo di quando Algisio Tocco, con l’aiuto dei montemilettesi, liberò il Castello Della Leonessa caduto in mano ad Andrea Caracciolo. L’evento inizia al tramonto con l’ingresso al borgo medievale animato da centinai di figurati in costume d’epoca convenuti da tutte le regioni d’Italia. Per le vie del suggestivo borgo torce, stendardi e arredi antichi, antichi mestieri in mostra nelle botteghe e possibilità di degustare pietanze tipiche.

Una collaborazione nata per sensibilizzare la cittadinanza sul tema sociale indirizzato alla disabilità, all’abbattimento delle barriere architettoniche ed alla creazione di percorsi accessibili.

L’evento, rientra così tra quelle manifestazioni aperte a tutti ed inclusivo, un percorso accessibile con delle rampe fino ad arrivare al Castello, dove sarà possibile parcheggiare nelle vicinanze in posti riservati la propria auto munita del “Contrassegno Europeo per Disabili” rilasciato dal Comune di residenza.

Inoltre si potrà assistere ai vari spettacoli con spazio riservato e punto informativo di ItaliAccessibile.
Ci sarà anche un percorso accessibile al Castello di Leonessa attraverso un ascensore e delle rampe per facilitare l’accesso alle varie stanze. Sarà possibile partecipare su prenotazione con servizio ai tavoli alla degustazione di pietanze medievali cucinate nelle varie botteghe presenti lungo il percorso.
Si invita a dare la propria adesione di partecipazione al numero 3497336619.