Montemiletto – Il 78enne scomparso chiama a casa

8 settembre 2005

Montemiletto – L’anziano di Montemiletto, Carmine Dello Iacono, che con il suo gesto ha lasciato atterrita la sua famiglia e non solo, ieri sera ha tranquillizzato i suoi familiari: ha telefonato a casa dicendo di stare bene. Nulla di preciso sulla sue intenzioni ma sembra plausibile che l’uomo, a bordo della sua autovettura, abbia raggiunto una delle città del Nord Italia. All’alba di due giorni era stata denunciata la scomparsa del pensionato 78enne. L’uomo si è allontanato dalla propria abitazione a bordo di una Fiat 1, dopo aver lasciato ai suoi familiari una lettera. Nella stessa l’uomo spiegava i motivi che lo avevano indotto ad abbandonare la propria casa ed i suoi cari. Subito ai familiari è apparsa lampante l’intenzione dell’anziano: dal messaggio, infatti, sembrava emergere in maniera inequivocabile la volontà dell’uomo di togliersi la vita. Subito la famiglia ha denunciato l’accaduto alle Forze dell’Ordine. Ad intervenire i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, guidati dal capitano Andriulli, che hanno immediatamente attivato le ricerche. Al momento sembra che alla base dell’allontanamento ci siano dissidi familiari.