Montemiletto – Fabio Brogna fuori pericolo: era rimasto coinvolto nell’incidente mortale di Pontecagnano

10 aprile 2005

Montemiletto – È stato dichiarato guaribile in pochi giorni Fabio Brogna, il 33enne che nella notte tra venerdì e sabato è stato coinvolto nel tragico incidente sulla litoranea di Pontecagnano dove ha perso la vita Paolo Masullo, 30 anni, figlio del consigliere comunale Rosa Egidio Masullo e titolare del salone ‘Jean Louis David’ al centro di Avellino. L’Alfa 147 grigia sulla quale viaggiava Masullo – ricordiamo – è sbandata, a causa dell’asfalto bagnato, scontrandosi violentemente con la Fiat Brava guidata dal giovane montemilettese che, insieme a Paolo Miranda, in auto con Masullo, ha riportato ferite lievi. Nel caso del 33enne irpino si tratta di lesioni lacero contuse alle gambe ed escoriazioni varie. I giovani sono stati soccorsi e portati all’ospedale di Salerno ma per Paolo Masullo non c’era più nulla da fare. Il figlio del consigliere comunale è morto sul colpo e per estrarre il corpo è stato necessario tagliare la lamiera dell’auto con la fiamma ossidrica. L’esame anatomopatologico dovrebbe essere effettuato tra oggi e domani.