Montemiletto, attese migliaia di persone per “Le 4 Notti dei Briganti”

Montemiletto, attese migliaia di persone per “Le 4 Notti dei Briganti”

1 agosto 2018

E’ conto alla rovescia a Montemiletto per “Le 4 Notti dei Briganti”. Domani, giovedì 2 agosto, si aprirà l’attesissima seconda edizione della rassegna culturale all’ombra del Castello della Leonessa che andrà avanti, nel segno dello spettacolo, del divertimento e dell’enogastronomia, fino a domenica 5 agosto.

Il presidente del Centro Sociale “Antonio Gubitosa” Luigi Managò non sta nelle pelle e conta le poche ore che lo separano dal taglio del nastro. “Quest’anno ci siamo voluti superare, con un’edizione ancora più ricca di quella dello scorso anno che si chiuse con un bilancio esaltante”, precisa.

Managò non può non ringraziare Michele Gubitosa. “L’anno scorso il parlamentare irpino si impegnò in prima linea per la riuscita dell’evento. L’entusiasmo di un gruppo di giovani montemilettesi lo convinse a sostenere da subito l’iniziativa, a conferma di un legame sempre più forte che unisce il primo parlamentare della storia di Montemiletto con la locale comunità che, anche in occasione delle ultime elezioni politiche, ha confermato la sua piena fiducia in Gubitosa, facendogli conquistare quasi il 50% nei risultati elettorali del piccolo comune. Questa manifestazione sarà la giusta occasione per festeggiare insieme un traguardo che in qualche modo ci appartiene.

Quest’anno gli impegni in Parlamento hanno costretto Gubitosa a fare un passo indietro e a non seguire più direttamente Hs Company, ma la dirigenza che guida il gruppo, ha comunque promosso e affiancato la manifestazione con un sostegno economico ancora più rilevante, che ci ha consentito di portare nel suggestivo paese irpino anche la nota rock star Piero Pelù.

Un colpo straordinario che ha acceso l’entusiasmo di centinaia di giovani che sono pronti a raggiungere Montemiletto, per l’attesissimo concerto in programma sabato 4 agosto.” Conclude il presidente Managò.

“Senza Gubitosa sarebbe stato impossibile immaginare di realizzare un evento che, ne siamo convinti, è destinato a diventare un appuntamento di risonanza regionale. E’ questo il nostro obiettivo, lo dobbiamo anche a chi, come il nostro parlamentare, ha avuto fiducia da subito nel nostro progetto”, precisa un entusiasta Luciano Petrillo, uno degli organizzatori della manifestazione.

Dunque, pur essendo un semplice ma gradito ospite, Gubitosa seguirà con interesse e partecipazione anche la seconda edizione de “Le 4 notti dei Briganti”. Difatti sabato 4 agosto prenderà parte alla presentazione del libro “Doppio binario”, scritto dal penalista Bruno Larosa, che sarà spunto per un interessante confronto al quale interverranno il giornalista Rai Gigi Marzullo e il Procuratore della Repubblica di Avellino, Rosario Cantelmo.

Clicca il link sottostante per vedere la manifestazione dello scorso anno:

http://www.irpinianews.it/video-i-sud-sound-system-infiammano-montemiletto-a-difenderci-e-solo-la-cultura/