Montemarano – Sagra del vino: al via la 23° edizione

7 ottobre 2005

Montemarano – Si rinnova la tradizione con la 23° Sagra del Vino. L’evento, nato di concerto con il Comune di Montemarano, la Regione Campania e la Comunità Montana Terminio Cervialto, ripercorre un excursus enogastronomico con tanto di incontri a tema illustrati dai massimi esperti del settore. La kermesse sarà inaugurata oggi, alle ore 17, con l’apertura delle maggiori cantine locali. L’inizio della festa sarà poi accompagnato dai sbandieratori ‘Gruppo San Nicola’ di Cava dei Tirreni. La prima giornata sarà conclusa con l’esibizione musicale dell’orchestra ‘Simpatici Italiani’. Fitta l’agenda degli appuntamenti di domani. Si parte con il convegno sul tema ‘Taurasi docg, aspetti legislativi e strutturali (Por). Dopo i saluti iniziali del Presidente della Pro Loco, Achille D’Agnese, del sindaco di Montemarano, Mario Marino, del Presidente della Comunità Montana Terminio Cervialto, Nicola Di Iorio e del Presidente provinciale Unpl, Giuseppe Silvestri, specialisti del settore enologico e non solo, si ritroveranno a confronto per riflettere sull’importanza della produzione vinicola nel sistema sociale ed economico. Interverranno: il giornalista de ‘La Repubblica’, Gimmo Cuomo, il vicepresidente del ‘Consorzio Tutela Vini d’Irpinia’, Mirella Capaldo, l’agronomo della Terminio Cervialto, Nicola Perillo, il giornalista Gerardo Antelmo, l’Ambasciatore ‘Associazione Città del Vino’, Teobaldo Acone, il giornalista del ‘Gambero Rosso’, Paolo Di Cristofono, il Direttore Coldiretti di Avellino, Giuseppe Licursi, gli ispettori agrari, Tommaso Vitale e Mario Cipriano. Alle 19, appuntamento con la musica dei gruppi ‘Zompa Cardilli’ e ‘Cardillicchi’. La conclusione della 23° Sagra del Vino sarà affidata alle note della band ‘Achille’. Sei le cantine che apriranno le porte ai visitatori, tutte dall’ottima produzione vinicola che contraddistingue da sempre la nostra Irpinia.