Montella – Ofantina, si scontrano tre auto: dieci i feriti

3 luglio 2005

Montella – Un caldo pomeriggio d’estate dove il caldo e la velocità contribuiscono a far sfiorare la tragedia. Un tamponamento a catena, sull’Ofantina, all’altezza del comune di Montella, ha visto coinvolte nel pomeriggio tre autovetture con a bordo dieci persone. Tra queste quattro bambini. Erano circa le 17.00 quando una Megane Scenic abbandonava il territorio altirpino diretta verso la città di Avellino. Un malore colpisce all’improvviso il conducente dell’auto che, perso il controllo, va a schiantarsi sulla fiancata di un’altra vettura proveniente dalla direzione opposta. Una collisione forte che diventa causa di un ulteriore scontro. Nell’impatto, infatti, rimane coinvolta anche una terza automobile che si schianta frontalmente con la Scenic. Uno scontro violento al punto tale da rendere le tre auto quasi irriconoscibili. Immediati i soccorsi da parte dei Carabinieri della Compagnia di Montella e dei sanitari del 118. I feriti sono stati tempestivamente trasportati verso i più vicini nosocomi. Due adulti ed un bambino di cinque mesi sono ora ricoverati presso il ‘Landolfi’ di Solofra e le loro condizioni non sono gravi. Lo stesso può dirsi per i restanti quattro adulti e tre bambini, ricoverati presso l’ospedale ‘Moscati’ di Avellino.