Montella – I Carabinieri rintracciano un anziano scomparso

13 maggio 2008

Montella – Tragedia soltanto sfiorata grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri della Compagnia di Montella che hanno portato in salvo un anziano evitando il verificarsi di una tragedia.
I militari, infatti, hanno ricevuto una richiesta d’intervento per la scomparsa di un anziano affetto da disturbi psichici. La sollecitazione è giunta dai familiari preoccupati per l’assenza prolungata del proprio congiunto e delle sue condizioni di salute nonché per l’avanzata età. La Centrale Operativa ha allertato immediatamente le pattuglie in servizio esterno e al contempo sono state organizzate piccole squadre per rintracciare l’uomo che, all’insaputa dei familiari, si era allontanato da casa alcune ore prima senza dare spiegazioni e senza farvi più ritorno.
I Carabinieri dopo ripetute battute nei centri urbani e nelle aree rurali, hanno rintracciato l’anziano disperso mentre in stato confusionale si aggirava lungo un sentiero di una vicina ma impervia zona montana. Dopo avergli prestato il primo soccorso i Carabinieri ne hanno accertato l’identità: l’uomo infatti era sprovvisto di documenti e non era in grado di fornire le proprie generalità o plausibili spiegazioni circa il suo allontanamento. L’ anziano affetto da gravi disturbi mentali si era allontanato probabilmente per motivi riconducibili ad una situazione di disagio familiare, per cui dopo il ritrovamento che ha posto fine alle preoccupazioni dei familiari sono stati attivati i servizi sociali al fine di garantirgli un’adeguata assistenza e il supporto psicologico e sanitario.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.