Montella – I Carabinieri ricordano l’eroe Bonavitacola

10 dicembre 2005

Montella – Si è svolta oggi a Montella e a Cassano Irpino la cerimonia di Commemorazione del 61° Anniversario della morte eroica del Carabiniere Filippo Bonavitacola, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria e dell’11° Anniversario del rientro in Patria delle sue spoglie mortali, a cui è stata intitolata la caserma del Comando Compagnia Carabinieri di Montella nel maggio 2002. L’iniziativa è stata promossa dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino, Ten. Col Giovanni Di Blasio di concerto con le Amministrazioni Comunali e con il contributo della Comunità Montana Teminio – Cervialto. Dopo la deposizione della corona alla lapide dell’eroe presso il cimitero di Cassano Irpino è stata officiata la Santa Messa, presso il Santuario di San Francesco a Folloni, da Mons. Franco Alfano, Vescovo della Diocesi di Sant’Angelo dei Lombardi alla presenza di numerose autorità civili e militari della provincia di Avellino tra i quali. Successivamente si è tenuto il concerto della Fanfara del 10° Battaglione Carabinieri “Campania” presso l’auditorium del Comune di Montella alla presenza delle associazioni combattentistiche e d’Arma e delle scuole di Cassano e Montella.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.