Montella – Caporalato, nei guai 4 titolari di due aziende agricole

21 giugno 2005

Montella – Lotta al lavoro sommerso. E’ l’epilogo dell’attività investigativa portata a termine dalla Compagnia dei Carabinieri di Montella. Gli uomini del Capitano Nicola Mirante hanno scoperto l’esistenza del fenomeno della manovalanza in nero: in tutto 21 le donne, di diversa età, che erano sfruttate nei lavori di raccolte delle fragole in due grandi appezzamenti di terreno nella periferia di Montella. Le lavoratrici, a nero, erano impegnate anche undici ore al giorno guadagnando solo 20 euro. I titolari delle due aziende agricole, due di Montella e altri due di Acerno, sono stati denunciati.(Emiliana Bolino)