Montella, apparecchiature elettroniche e biglietti per concerti: denunciate due donne

Montella, apparecchiature elettroniche e biglietti per concerti: denunciate due donne

10 marzo 2017

I Carabinieri della Stazione di Compagnia di Montella hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due donne ritenute responsabili di truffa on-line.

Tale risultato operativo va ad avvalorare la proficuità dell’iniziativa “Difenditi dalle Truffe”, dedicata alla specifica prevenzione da tale fattispecie di reato predatorio, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti.

In questo caso, le indagini sviluppate dai Carabinieri delle Stazioni di Montella e Volturara hanno consentito di smascherare l’attività truffaldina messa in atto da una 23enne ed una 50enne, entrambe dell’hinterland napoletano, che avevano messo in vendita su un noto sito internet apparecchiature elettroniche nonché degli introvabili biglietti per assistere ad un concerto di un noto cantautore italiano.

Ma, dopo aver ottenuto il pagamento con ricarica su carta prepagata omettevano la consegna all’ignaro acquirente.

Attraverso una serie di accertamenti i militari dell’Arma sono riusciti ad identificare le truffatrici per le quali, alla luce delle evidenze emerse, scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.