Montefusco, raptus di un giovane marocchino: 7 auto danneggiate

Montefusco, raptus di un giovane marocchino: 7 auto danneggiate

26 aprile 2017

Raid notturno di un marocchino residente a Montefusco.

All’alba il giovane ha preso di mira alcune auto, sette per la precisione, parcheggiate in località Sant’Egidio nei pressi degli alloggi popolari e, armato di un bastone, ha frantumato i vetri delle autovetture in sosta.

Dopo pochi minuti, è giunta sul posto una pattuglia dei Carabinieri con l’intento di tranquillizzare l’esagitato, il quale non faceva mistero di non gradire la presenza degli uomini dell’Arma. L’uomo in una rapida escalation di livore ha inveito contro i militari ed infine si è scagliato contro di essi.

Bloccato e disarmato, il 28enne è stato identificato e condotto presso il Comando dei Carabinieri di Mirabella Eclano. Non si conoscono le cause del gesto inconsulto.