Montefredane – ‘Alternativa’ assente in assise: parla Venezia

29 luglio 2008

Montefredane – “Tropeano ci accusa: il Sindaco impedisce ai consiglieri di maggioranza di intervenire in consiglio comunale. Prendiamo atto, invece, che egli vieta la partecipazione al gruppo di opposizione”. Commenta così il consigliere di maggioranza Paolo Venezia, l’assenza del gruppo consiliare di Alternativa Democratica durante il consiglio comunale di questa sera. “È l’ennesima riprova – dice Venezia – di una opposizione inconcludente, che preferisce la piazza ai luoghi istituzionali deputati al confronto politico. Sono due anni che Tropeano e il gruppo di opposizione usa demagogia e populismo piuttosto che argomentare proposte politiche alternative. All’ordine del giorno dell’assise consiliare di questa sera l’approvazione del rendiconto di gestione esercizio finanziario 2007, in cui l’ente della Valle del Sabato risulta in attivo. “È il sinonimo – conclude Venezia – di una gestione efficiente dell’ente, anche su questo l’opposizione è stata smentita”.