Monteforte – Overdose di eroina, in fin di vita 31enne

2 luglio 2005

Monteforte Irpino – Restano stazionarie nella loro gravità le condizioni di salute di un 31enne di Monteforte Irpino. Si trova tuttora ricoverato in coma nel Reparto di Rianimazione del “Moscati” di Avellino. I medici del nosocomio avellinese stanno facendo di tutto per strappare il 31enne alla morte. Intanto, proseguono le indagini dei Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino e della Compagnia di Baiano. Gli uomini del Tenente Massimo Buonamico sono a lavoro al fine di accertare che si sia trattato di un’overdose di eroina e nel caso in cui i medici confermassero quella che per il momento resta un’ipotesi capire dove il 31enne avrebbe acquistato la dose di droga che gli sta costando la vita. Ricordiamo che l’uomo è stato rinvenuto, nella tarda mattinata di venerdì, dalla madre accasciato nel bagno di casa privo di sensi. L’uomo, soccorso dai volontari del 118 allertati dalla stessa madre, sarebbe stato colto da malore per un’overdose di eroina. Dopo le prime cure del caso, a sirene spiegate, è stato trasportato al Pronto Soccorso del “Moscati”. Versa in stato comatoso nel Reparto di Rianimazione. La sua vita è appesa ad un filo.