Montefalcione – Elettrodotto Terna, ieri l’incontro

23 novembre 2010

Il Comune di Montefalcione informa che con riferimento al progetto di “Elettrodotto a 380kv in doppia terna “Montercorvino – Avellino Nord” e realizzazione della rete At nelle province di Avellino e Salerno” da parte della società Terna S.P.A. si è tenuto ieri, presso la sede comunale, l’incontro con i rappresentanti degli Enti territoriali coinvolti.
Erano presenti: Comune di Parolise, Comune di Candida, Comune di Montefalcione, Comune di Manocalzati, Comune di Pratola Serra, Comune di Prata di Principato Ultra, Comune di Avellino, Comune di Aiello del Sabato, COmune di Solofra, Parco Regionale dei Monti Picentini. NElla discussione ogni ente ha rappresentato le proprie specificità sia in ordine alle attività poste in essere in questi anni con la società terna S.p.a., sia rispetto al procedimento di autorizzazione alla costruzione dell’opera incardinato presso il ministero dello sviluppo economico e in corso di svolgimento.
In particolare, sono emerse indicazioni IN merito alla verifica della valutazione di impatto ambientale del progetto, di competenza del ministero dell’ambiente, in rappoRto all’esposizione prolungata dei territori alle onde elettromagnetiche.
SONo state condivise azioni congiunte da parte degli enti, In particolare L’adozione di una deliberazionE dei consigli comunalI per richiedere che le opere previste siano realizzate con linee interrate, anziche’ aeree. Prevista dunque una riunione per lunedì 29 alle 16:00 presso il municipio di Montefalcione. Ci saranno i sindaci e le Amministrazioni territoriali interessate (Comuni di Montecorvino Rovella, Montecorvino Pugliano, Giffoni Valle Piana, Serino, Santa Lucia di Serino, Santo Stefano del Sole, Sorbo Serpico, Salza Irpina, Parolise, Candida, Montefalcione, Manocalzati, Pratola Serra, Montefredane, Prata di Principato Ultra, Avellino, Atripalda, Cesinali, Aiello del Sabato, Montoro Superiore, Montoro Inferiore, Solofra, Fisciano, Baronissi, Mercato San Severino, Grottolella, Altavilla Irpina), oltre la Provincia di Avellino, Salerno ed il Parco regionale dei Monti Picentini.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.