Montecalvo – In libertà ex dipendente comunale, accusato di falso

20 ottobre 2011

Torna in libertà l’ex dipendente comunale 46enne di Montecalvo, ma in servizio presso un Comune sannita, accusato per abuso d’ufficio, falsità materiale e ideologica continuata in atti pubblici e truffa aggravata. Il riesame ha annullato il provvedimento del Gip. Per l’avvocato Alessio Lazzazzera difensore dell’uomo “non c’erano i motivi per una misura così restrittiva rispetto a fatti da dimostrare. Alcuni dei quali sicuramente senza alcuna rilevanza penale”.