Montana “Terminio Cervialto”, Centanni presidente. Per Montella c’è Marano

Montana “Terminio Cervialto”, Centanni presidente. Per Montella c’è Marano

23 giugno 2019
E’ il sindaco di Calabritto, Gelsomino Centanni, il nuovo presidente della Comunità Montana Terminio Cervialto. Per Montella c’è la consigliera Angela Marano.
Con una maggioranza schiacciante, 16 voti favorevoli e 2 astenuti, Gelsomino Centanni, sindaco di Calabritto, è stato proclamato presidente della Comunità Montana Terminio Cervialto.
L’assise degli amministratori delegati presso l’ente montano, che si è riunita presso la sede di Montella, è convenuta con un giudizio praticamente unanime su Centanni, unico candidato. Il sindaco di Calabritto è stato assessore alla Terminio Cervialto durante il mandato del presidente Iandolo, che lo ha preceduto.

“Sento il peso di una grande responsabilità. Ringrazio sin da ora – precisa Centanni – gli amministratori che hanno riposto la fiducia sulla mia candidatura, e tutti coloro che l’hanno sostenuta, nonchè il presidente uscente Iandolo. Darò il massimo per rendere efficiente ed efficace questo ente, che è fondamentale per il territorio montano della Terminio-Cervialto. Seguirò con attenzione tutte le problematiche che lo riguardano, auspicando che con la collaborazione di tutti gli amministratori locali e del personale, si riesca a rendere funzionale fino in fondo la Comunità Montana”.
“Con la nomina della consigliera Angela Marano ad assessore alla Comunità Montana Terminio Cervialto, il Comune di Montella torna ad essere protagonista nella gestione degli enti sovracomunali. È la svolta che avevamo auspicato in campagna elettorale ed è il primo risultato che portiamo a casa nell’interesse dell’intera comunità. Nei prossimi mesi continueremo a muoverci in questa direzione per far sì che Montella torni a contare negli enti e a determinare le scelte assunte ad ogni livello.”
Il Sindaco di Montella, Rino Buonopane commenta così la elezione dei nuovi vertici della Comunità Montana Terminio Cervialto. Il nuovo presidente, eletto stamani con un largo consenso, è il sindaco di Calabritto, Gelsomino Centanni.
“Nell’ambito della Comunità Montana, – prosegue il primo cittadino- la nostra consigliera Marano è stata chiamata ad occuparsi di Forestazione. Una delega delicata e non poco impegnativa che richiede competenze specifiche, determinazione e caparbietà. Angela Marano, che è una giovane ma già affermata avvocatessa, saprà non solo rappresentare Montella al meglio, ma darà un contributo più che significativo per raggiungere gli obiettivi propri della sua delega e quelli generali dell’Ente.”
“Come Comune di Montella non possiamo che augurare buon lavoro a lei e al neo eletto Presidente Gelsomino Centanni, pur nella consapevolezza di quanto sia gravosa la condizione della ‘Terminio Cervialto’ e in generale di tutte le Comunità Montane. Ci rassicura la certezza – chiude Buonopane – di essere in ottime  mani.”
Angela Marano, classe 1991, si è laureata in Giurisprudenza all’Università Federico II di Napoli. Eletta in consiglio comunale lo scorso 26 maggio con la lista Bene Comune, esercita la professione di avvocato.