Misura 4.5 – Regime di aiuto alle PMI del settore turistico

8 agosto 2006

La Regione Campania, su proposta del Presidente Bassolino e dell’assessore al Turismo ed ai Beni Culturali, Marco Di Lello, ha approvato con delibera di Giunta Regionale n. 972 del 21/07/2006 ulteriori risorse, pari a 30 milioni di euro, in favore delle piccole e medie imprese del settore turistico. Si portano così a 52.416.486,22 euro i fondi disponibili e si prorogano, di conseguenza, i termini per la presentazione delle domande, accogliendo la richiesta che in tal senso avevano avanzato le associazioni imprenditoriali. Entro le 12 del prossimo 28 agosto potranno chiedere contributi i titolari di strutture alberghiere ed extralberghiere ubicate, o a realizzarsi, in 371 comuni delle cinque province campane, ricadenti nelle aree a vocazione turistica dove sono in corso di attuazione i Progetti integrati turistici, i Progetti integrati “Grandi Attrattori Culturali” e degli “Itinerari Culturali” ed il Parco Nazionale del Vesuvio. Il bando consente l’erogazione di contributi in conto capitale pari al 50 per cento delle spese relative, ad esempio, all’acquisto dell’immobile, alla realizzazione di opere murarie, agli impianti e macchinari ed all’acquisizione di tecnologie. Si tratta di un bando che completa le iniziative messe in campo con la misura 4.5 del POR Campania in favore delle piccole e medie imprese, per un totale di circa 150 milioni di euro. (da URP –Regione Campania)