Miss Italia – Rossella, la corsa al titolo si ferma alle prefinali

28 agosto 2014

Una esperienza incredibile, che l’ha formata e soprattutto acquisire maggiore sicurezza nei propri mezzi. Rossella Alfano si è confermata tra le 190 ragazze più belle d’Italia ma il suo percorso si è interrotto a livello nazionale. Tra le sessanta aspiranti miss, la giovane forinese non ci sarà. La squadra campana, selezionata durante l’estate nelle manifestazioni organizzate da Antonio Contaldo come sempre è tra le più in vista: alla prima scrematura sono passate Anna Cataletti, Valentina Olero, Patricia Davalos Delgado (eletta a Summonte), Rosaria Aprea, Federica Calemme.
Un giudizio che Rossella accetta con sportività soprattutto perché si è ritrovata catapultata in un mondo non suo. Non aveva mai calcato una passerella, lei bella si faceva notare per strada ma non aveva mai pensato a fare concorsi di bellezza.

Tutto nasce per gioco e finisce come tale. Le amiche che le consigliano di provare, fino a raggiungere l’apice tra le più belle d’Italia.

“Miss Italia è un gioco e se sei fortunata ti si aprono molte porte, è una grande soddisfazione partecipare ad un evento così importante. -dice Rossella dopo il verdetto – Se va male rimane sicuramente il ricordo di una bellissima esperienza, indimenticabile, piena di attimi dove se ti soffermi a pensare ti sale il cuore in gola. E’ un’esperienza che non si può spiegare solo a parole. La devi vivere per capire le emozioni che ti lascia dentro una manifestazione del genere, ma questo accade se la vivi come un gioco, in caso contrario la vivi malissimo. Dedico questo traguardo a tutti coloro che mi hanno sempre sostenuta e che hanno veramente creduto in me e alla mia famiglia. Tutti gli attestati di stima ricevuti mi gratificano, perché le vittorie vere nella vita sono altre. Questo è uno dei tanti treni su cui sono salita, farà parte sempre della mia vita”. Ora ritornerà nella sua Forino, ad attenderla i familiari e gli amici di sempre. Continuerà a seguire il concorso e per campanilismo farà il tifo per le sue compagne campane.