Mirabella – Proclamata la Giunta Capone, Ruggiero sarà vicesindaco

10 giugno 2014

Nella serata di ieri si è svolto il primo Consiglio Comunale a Mirabella in cui il sindaco Francescantonio Capone ha prestato giuramento. C’è stata inoltre la convalida degli eletti e la comunicazione della Giunta che presiederà l’esecutivo. Giancarlo Ruggiero avrà la carica di vicesindaco con delega alla Proclamazione dei fondi regionali; Gerardo Sirignano sarà assessore con delega alla Sanità, all’Ecologia, all’Ambiente, Gestione dei rifiuti ed Urbanistica; Agnese Vietri avrà la carica di assessore alla Pubblica Istruzione ed ai Beni Culturali; Raffaella Rita D’Ambrosio sarà Assessore alle Attività produttive, alla Gestione Museale ed al Turismo. E’ stato eletto Presidente del Consiglio Comunale Goffredo Petruolo, Vicepresidente sarà Nadia Santamaria. Tommaso Moscato è stato nominato capogruppo di maggioranza. Inoltre è stata nominata la Commissione elettorale presieduta dal primo cittadino, con due consiglieri di maggioranza ed uno di opposizione. Il neo vicesindaco Giancarlo Ruggiero stila i primi obiettivi della nuova Amministrazione: “A breve accelereremo la cantierabilità di finanziamenti come il consolidamento ed il riordino del centro urbano di Mirabella, un progetto da quattro milioni e mezzo di euro. Abbiamo ricevuto due milioni e mezzo di euro per la sistemazione della rete fognaria, un appalto inserito nei grandi progetti regionali, e tre milioni di euro per il completamento dell’area Pip, per il quale stiamo predisponendo il bando di gara. Sono tre progetti con scadenza 2015, abbiamo la necessità di cantierarli nel più breve tempo possibile”. E sul rapporto con la minoranza: “Avevamo fatto la proposta di indicare all’unanimità un Presidente del Consiglio Comunale relativo alla maggioranza ed un vicepresidente della minoranza ma è stata subito rigettata. Diciamo che l’eventuale collaborazione non è cominciata sotto i migliori auspici”.