Mirabella Eclano – Nuovo Municipio: l’11 giugno l’inaugurazione

30 maggio 2005

La notizia è ufficiale: avrà luogo il prossimo 11 giugno l’inaugurazione della nuova struttura che ospiterà il Municipio di Mirabella Eclano. Un arrivederci alla tanto amata ‘torretta’. Il Comune, infatti, abbandona ‘il palazzo di vetro’ che per anni ha ospitato gli uffici amministrativi e ritorna nella vecchia sede: l’antico Convento di San Francesco. I lavori di ristrutturazione dell’edificio sono ancora in corso anche se, come si suol dire, sono davvero agli sgoccioli. Una struttura, quella del convento, che già prima del sisma del 62, per lungo tempo era stata la sede della Casa comunale. L’antico edificio affonda le sue radici nell’anno 1222; la sua realizzazione, infatti, viene collegata al passaggio, nella zona, del Santo che si recava al Santuario del monte Gargano.
Il complesso, dunque, a partire dal prossimo 11 giugno ritornerà ad essere la Casa comunale, laddove erano sistemate le scuderie. Ma non solo. Con uno specifico progetto di allestimento hanno trovato una opportuna collocazione i gruppi statuari dei Misteri che daranno vita all’omonimo Museo. In alcuni locali del piano terra, inoltre, sarà allestito il Museo del Carro ed il Teatro comunale mentre in altri è in corso di allestimento, d’intesa con la Soprintendenza, il Museo Archeologico.