Mirabella E. – Incidente in un cantiere edile: paura per un operaio

15 marzo 2010

Mirabella Eclano – Un operaio originario di Mirabella Eclano, C.R. 40 anni, è rimasto ferito a seguito di un incidente avvenuto su un cantiere edile di località Pianopantano.
L’operaio era alle prese con il getto del cemento di un solaio quando per cause ancora in via di accertamento, la parte terminale del braccio della gru si è staccata dal corpo macchina, urtando rovinosamente alla schiena il malcapitato.
Tempestivo è stato l’intervento dei colleghi che hanno prestato all’uomo i primi soccorsi.
Sul posto sono intervenuti i caschi rossi del distaccamento di Grottaminarda, i carabinieri della Compagnia di Mirabella e i sanitari del 118. I vigili del fuoco hanno provveduto ad immobilizzare l’uomo e a portarlo al livello della strada dove ad attenderlo vi era l’autoambulanza, pronta per la corsa all’ospedale di Ariano Irpino. L’uomo ha riportato ferite all’addome e alla schiena giudicate guaribili in 15 giorni. Le indagini sull’incidente, coordinate dalla Procura di Ariano Irpino diretta da Luciano D’Emmanuele sono ora volte ad accertare il rispetto delle norme di sicurezza sui cantieri e le eventuali responsabilità.