Minacciato l’ex sindaco di Montoro Bianchino: foto della sorella morta sull’auto

Minacciato l’ex sindaco di Montoro Bianchino: foto della sorella morta sull’auto

10 ottobre 2019

La foto della sorella deceduta anni fa e un’altra fotografia di un impiegato comunale scomparso anche lui. E’ quello che ha trovato l’ex sindaco di Montoro Mario Bianchino, attualmente capo dell’opposizione nella città della Valle dell’Irno, sul parabrezza della propria auto.

Solidarietà all’ex primo cittadino è stato espressa, a nome personale e dell’intera amministrazione comunale, anche dall’attuale sindaco Girolamo Giaquinto. “Solidarietà e vicinanza al Consigliere comunale e già sindaco Mario Bianchino, per il vile atto di cui è stato vittima- scrivo Giaquinto in una nota – Confidiamo nel lavoro delle forze dell’ordine e siamo certi che verrà individuato il responsabile o i responsabili.

Al tempo stesso condanniamo questo gesto che di sicuro non fermerà l’azione politico-amministrativa di Mario Bianchino, a cui ribadiamo sentimenti di profonda stima”.