Minaccia tabaccaio con un coltello per l’incasso della giornata: arrestato

Minaccia tabaccaio con un coltello per l’incasso della giornata: arrestato

24 novembre 2018

Giovane armato di un grosso coltello da cucina minaccia il titolare di una tabaccheria per l’incasso della giornata. Paura in via Dante, dove è  intervenuto un carabinieri in borghese. Ne è nata una breve colluttazione, nella quale, il militare, qualificandosi, con una manovra di sicurezza di tecnica operativa è riuscito a disarmare subito il rapinatore del grosso coltello, mentre il titolare nella concitazione è finito in terra e, nella caduta ha riportato una lesione lacero contusa alla testa.

Lo stesso titolare, le cui condizioni di salute non destano preoccupazioni, è stato soccorso e medicato dal  personale del 118 intervenuto, che gli ha praticato alcuni punti di sutura al capo. Nel frattempo, prontamente è giunta in ausilio una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo che insieme al loro collega hanno tratto in arresto in flagranza di reato il 37 enne, già noto per i suoi precedenti penali specifici, perché ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.