Minaccia il fratello con un fucile: panico a Parco Santo Spirito

Minaccia il fratello con un fucile: panico a Parco Santo Spirito

24 maggio 2018

Minaccia il fratello con un fucile, arriva la polizia. Intervento decisivo stamattina della Polizia di Stato che, con le volanti e la squadra mobile, ha fermato un uomo armato di fucile a Parco Santo Spirito. L’uomo si era presentato come altre volte alla ditta dal fratello per chiedergli dei soldi.

Questa volta però i 100 euro ottenuti non lo hanno placato. Poco dopo è tornato con un’altra richiesta e al rifiuto ricevuto ha finto di andar via. In realtà è andato nella sua auto dove ha recuperato il fucile, minacciando poi di morte il fratelli e seminando il panico tra i presenti. La tempestiva chiamata al 113 ha consentito ai poliziotti di intervenire in tempo e bloccare l’uomo che in seguito, colto da malore, è stato trasportato al pronto soccorso.

I poliziotti hanno sequestrato l’arma che era scarica. In auto però l’uomo aveva anche delle munizioni, per cui non può escludersi l’intenzione di utilizzare davvero il fucile. Sono state ritirate anche altre armi che il soggetto deteneva a casa e quest’ultimo è stato denunciato all’autorità giudiziaria.