Minacce al giudice dopo la condanna: assolto

Minacce al giudice dopo la condanna: assolto

24 gennaio 2020

Era accusato di aver minacciato il giudice Roberto Melone, oggi in servizio al tribunale di Avellino, i giudici di Roma hanno assolto Nicola Fallarino, 36 anni, difeso dall’avvocato Vincenzo Sguera. Fallarino era accusato di aver pronunciato una frase intimidatoria, dopo una sentenza di condanna a suo carico pronunciata da Melone a marzo del 2015. L’imputato era stato condannato a sei anni e otto mesi per droga. Parole pronunciate mentre gli venivano applicate le manette per trasportarlo nelle camere di sicurezza. Ora il tribunale di Roma, chiamato a esprimersi perché la parte offesa è un magistrato, ha assolto l’imputato.