Migliori Università di Giurisprudenza in Italia 2016, Unisa al 41° posto

Migliori Università di Giurisprudenza in Italia 2016, Unisa al 41° posto

4 febbraio 2016

L’Istituto Censis (Centro Studi Investimenti Sociali) ha fornito la classifica delle migliori facoltà di Giurisprudenza aggiornata all’Anno Accademico 2015/2016. Come ogni anno la Grande Guida all’Università Censis ha aiutato migliaia di studenti a orientarsi nella scelta dell’università o del corso di laurea a loro più adatto. Le università statali italiane che offrono corsi di laurea magistrale in Giurisprudenza sono 47 e al primo posto si conferma l’Università di Macerata con un punteggio di 101,5.

La notizia è che per l’ennesima volta non risultano eccellenti le posizioni degli Atenei del Sud: basta guardare le ultime posizioni in cui spiccano tutte Università meridionali. Il gap tra gli Atenei del Nord e quelli del Sud è sempre maggiore e questo spiega perché tantissimi studenti del Mezzogiorno preferiscono emigrare al Nord, in cerca di miglior fortuna nel proprio percorso di studi.

Addirittura l‘ateneo salernitano è al 41° posto su una classifica di 47 posizioni con un voto medio di 75,5, votazione che scaturisce tra la percentuale della progressione carriera e i rapporti internazionali. Ultimo posto per la napoletana Parthenope con un voto medio di 67,5.

Di seguito la classifica Censis: