Meteo, da metà settimana temperature in aumento anche in Irpinia

Meteo, da metà settimana temperature in aumento anche in Irpinia

3 giugno 2019

Una primavera davvero anomala quella che stiamo vivendo. Chiuso il mese di maggio – il più piovoso degli ultimi settant’anni dicono di esperti – si preannuncia per questa settimana un aumento esponenziale delle temperature al Sud.

Oggi, lunedì 3 giugno, in Campania l’alta pressione inizia ad avanzare e la giornata si presenta largamente soleggiata, anche se questa mattina le zone interne dell’avellinese si sono svegliate con la nebbia. Tuttavia permane ancora una modesta instabilità pomeridiana anche in avvio della nuova settimana. Possibilità dunque per qualche acquazzone o breve temporale sui monti al pomeriggio in locale estensione alle coste tirreniche. Temperature in aumento. Venti in prevalenza da Nord, deboli con locali rinforzi. Mari poco mossi.

Ancora ai margini dell’anticiclone e in presenza di un flusso di correnti relativamente fresche in quota in rotazione dai quadranti settentrionali, Calabria, Campania e Sicilia permarranno esposte a condizioni di variabilità atmosferica – più accentuate nelle aree dell’entroterra e lungo i litorali tirrenici – e alla formazione di rovesci e locali temporali ad evoluzione diurna a ridosso dei principali comprensori montuosi.

Le temperature, ancora inferiori alle medie climatiche di fine primavera, si attesteranno generalmente nell’intorno dei 19-22°C nei valori massimi. Primi segnali estivi dal 4-5 giugno per la probabile rimonta dell’anticiclone, ma l’evoluzione necessita di ulteriori conferme.