Meteo Avellino: brusco calo termico, da giovedì torna la neve in Alta Irpinia

Meteo Avellino: brusco calo termico, da giovedì torna la neve in Alta Irpinia

31 gennaio 2016

La leggenda vuole che, per ripararsi dal gran freddo che comporta questi giorni, una merla e i suoi pulcini, in origine bianchi, si rifugiarono dentro un comignolo, dal quale emersero il primo di febbraio, tutti neri a causa della fuliggine. Da quel giorno tutti i merli furono neri.

I giorni della merla non sono stati poi così freddi come prevede la leggenda ad Avellino e Provincia, ma già dalla giornata di oggi ci sarà un netto peggioramento.

I primi giorni di febbraio saranno caratterizzati da veloci piovaschi e da un concentramento della nuvolosità. Temperature in netto calo: dai 14/15 gradi di qualche giorno fa al picco di 2/3 gradi del prossimo fine settimana.

Nebbia estesa a partire da martedì 2 febbraio, la visibilità più ridotta si avrà alle ore 5 e sarà di 60m, per cui massima attenzione per chi si trova alla guida durante tutto l’arco della giornata.

Temperature in forte calo poi dal fine settimana, quando si intensificheranno i rovesci temporaleschi con un rinforzo del vento ed un calo termico. Possibili nevicate anche lungo l’Appennino, ci sarà un ritorno della neve nelle zone dell’Alta Irpinia: nevicate ad Ariano e nei comuni limitrofi a partire da giovedì pomeriggio. A forte rischio mal tempo anche il week-end di Carnevale.