Mercogliano/Giunta Saccardo, questa sera l’insediamento della nuova squadra

14 aprile 2005

Avellino – L’Irpinia post voto celebra il suo primo insediamento di Giunta nel Comune alle falde del Partenio. Massimiliano Carullo, vice sindaco ed assessore alla Cultura, Diritti Umani, Pace, Politiche sociali; Modestino Gesualdo assessore ai Lavori Pubblici, Opere Pubbliche, Parcheggi; Flaviano Di Grezia alla guida delle Politiche del Territorio, Ambiente, Annona, Beni Culturali, Innovazione, Turismo e Spettacolo, Urbanistica; Angelo Izzo assessore alla Polizia Municipale, Igiene e Sanità, Demanio; Fiorentino Pagano esponente di Giunta per l’Istruzione, Organizzazione e Dimensionamento delle strutture scolastiche; Fabio Evangelista al Bilancio, Gestione Finanziaria, Tributi, Patrimonio, Economato. Questi nomi e deleghe del nuovo Esecutivo Saccardo che ieri pomeriggio si è presentato alla cittadinanza di Mercogliano. Mantenimento del carico tributario, centralità della famiglia, lavoro, scuola, sanità. E ancora ottimizzazione delle risorse per il miglioramento dei servizi e vigilanza sulle forme di evasione. Sono queste alcune delle linee programmatiche che secondo la maggioranza consiliare possono rendere Mercogliano ‘città di qualità’. Dal canto suo l’opposizione, con in prima fila il capogruppo Modestino Valente, invita ad un confronto aperto della politica per il rispetto reciproco e per trovare un punto di incontro a vantaggio della cittadinanza, affinché la Casa comunale diventi ‘ufficio del cittadino’. Da non trascurare, per la minoranza consiliare, poi il recupero del centro storico, la razionalizzazione della viabilità e dell’industria, che non vada a discapito dell’ambiente, e ancora le politiche sociali incentrate sul binomio giovani-sport.