Mercogliano, vigile urbano ruba Gratta e vinci: arrestato

Mercogliano, vigile urbano ruba Gratta e vinci: arrestato

8 giugno 2015

Un vigile urbano di Mercogliano, in provincia di Avellino, sarebbe stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di furto aggravato.

Il fatto sarebbe successo la scorsa settimana.

Secondo quanto riportato anche stamane dall’agenzia Ansa, in più riprese, l’uomo si sarebbe impossessato di biglietti Gratta & Vinci, per circa 10 mila euro, da una tabaccheria del centro.

L’uomo, componente del comando dei caschi bianchi di Mercogliano, avrebbe approfittato della momentanea assenza del commerciante, di cui sarebbe molto amico, per mettere a segno i colpi, ma sarebbe stato incastrato dal sistema di videosorveglianza, installato dal titolare dopo gli ammanchi.