Mercogliano, Dello Russo: «L’Amministrazione deve completare il polo sportivo»

Mercogliano, Dello Russo: «L’Amministrazione deve completare il polo sportivo»

13 giugno 2015

Occorre dare priorità alle opere pubbliche incomplete. A confermarlo è Giacomo Dello Russo, delegato alle politiche sociale del Comune di Mercogliano. «Dopo l’ inagurazione del centro polifunzionale sociale, che ha visto l’accorpamento degli uffici dei servizi sociali e dell’ambito territoriale A02, con la riqualificazione urbana, l’integrazione dei servizi territoriali per i cittadini e la chiusura delle vicende giudiziarie per l’appalto dei lavori del Polo Formativo di Via Matteotti, a seguito della pronuncia del Consiglio di Stato in favore del Comune di Mercogliano, occorrerà dare priorità al polo sportivo, con il completamento dei lavori del campo di gioco e del conseguente collegamento alla struttura sportiva adiacente».

«Tanti giovani, impegnati nelle associazioni, attendono di poter usufruire degli impianti che avranno un grande valore aggregativo e sociale importante per la Città di Mercogliano. Queste sono le azioni che incidono sullo spazio urbano e sono finalizzate allo sviluppo sostenibile».