Mercato, Picariello chiede seduta monotematica del Consiglio: “Sospensione inconsistente e irresponsabile”

Mercato, Picariello chiede seduta monotematica del Consiglio: “Sospensione inconsistente e irresponsabile”

15 Gennaio 2020

Renato Spiniello – “Una seduta monotematica o comunque portare la questione mercato bisettimanale all’attenzione del Consiglio Comunale di Avellino”. E’ la richiesta che Ferdinando Picariello del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle avanza allo speaker Ugo Maggio e allo stesso sindaco Gianluca Festa.

“Decisioni come quella di sospendere il mercato bisettimanale per motivi non legittimi spettato all’intera Assise e non al solo primo cittadino – incalza Picariello, presente alla manifestazione di protesta degli ambulanti nei pressi di Comune e Prefettura -. L’evento di ieri ha manifestato tutta l’inconsistenza e l’irresponsabilità della decisione assunta dal sindaco: non si può chiudere il mercato per poi crearne tanti altri in giro per la città”.

Per l’esponente pentastellato, dunque, la decisione andava ponderata prima con l’Assise, con gli ambulanti e i loro rappresentanti e si doveva effettuare uno studio di fattibilità che tenesse conto della mobilità generale e dei requisiti delle zona dove poi spostare l’area mercatale.