Mercato dell’usato, imprese in calo in Irpinia: -8.3%

Mercato dell’usato, imprese in calo in Irpinia: -8.3%

28 agosto 2018

Mercato dell’usato in calo in Irpinia. Nell’ultimo anno le imprese di settore si sono ridotte dell’8.3 per cento. Attualmente sono operative 22 imprese sulle complessive 402 attive in Campania. Guida Napoli con 245, seguono Salerno con 60 e Caserta con 53. Chiudono Irpinia e Sannio con 22 attività di settore.

Rispetto al 2013, sempre in base ai dati della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, in Irpinia si è registrato un incremento del 15.8 per cento. Boom nel Sannio: + 144.4%.

Prime in Italia per numero totale di attività sono Roma (con 450, +3,7% in cinque anni), Milano (con circa 400, +16%) e Torino (circa 300, +6,8%). Sopra le 200 attività anche Napoli e Firenze. Tra chi cresce di più in un anno Ravenna, Imperia e Isernia, in cinque anni Benevento, Gorizia e Oristano.