Mercato del Lavoro, opportunità per le donne irpine

by 22 febbraio 2005

(dalla Redazione) – Conciliare tempi di vita e tempi di lavoro, attraverso le nuove tecnologie. Destinatarie, oltre 500 donne. Domani, giovedì 24 febbraio alle ore 10, presso il Centro Sociale Campanello di Torrette di Mercogliano (Av) il I Seminario sulla Promozione e Partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro. Una tappa dell’attuazione di tre azioni integrate della misura 3.14 del POR regionale, diretta appunto a creare “Pari Opportunità”. Il seminario nasce nell’ambito del progetto “Telelabolaratorio” (Tele/work-life women in Europe), cui seguirà la creazione Osservatorio di valutazione di impatto sociale di genere sui linguaggi multimediali e le trasformazioni sociali, tecnologie ict e telelavoro.

Capofila il consorzio Consvip, la partenership coinvolge sei soggetti: cooperativa Gaia, Banca del tempo di Barra, il dipartimento dei processi economici e territoriali dell’Università Federico II, Api provinciale di Avellino, e una rete di 15 amministrazioni comunali irpine (Mercogliano, Monteforte Irpino, Ospedaletto D’Alpinolo, Summonte, Pietrastornina, Sant’Angelo a Scala, Roccabascerana, San Martino Valle Caudina, Rotondi, Cervinara, Altavilla Irpina, Tufo, Torrioni, Petruro Irpino, Grottolella e Chianche).

Nel programma di domani interventi dell’ Assessore all’Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile) Comune di Mercogliano Flaviano Di Grezia, della Responsabile della Gestione Consvip Patrizia Flammia, della Rappresentante Dedalo Srl Antonella Ieppariello, della Dirigente Regionale Settore SP Ormel di Avellino e Membro Comitato regionale per le pari opportunità M.L. Megaro e della Animatrice Pari Opportunità provincia di Avellino Alessandra Filoni.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.