Mercato, l’Avellino lavora per sfoltire la rosa

Mercato, l’Avellino lavora per sfoltire la rosa

5 luglio 2018

di Claudio De Vito – L’Avellino sfoltisce la rosa per evitare il sovraffollamento agli ordini di Michele Marcolini durante le operazioni pre-campionato. Ieri il club biancoverde ha salutato Mohamed Soumarè che andrà a giocarsi i preliminari di Champions League il prossimo 10 luglio nel playoff contro gli ungheresi del Videoton. L’F91 Dudelange, campione di Lussemburgo, ha infatti esercitato l’opzione di riscatto sul prestito definito a gennaio.

A breve dovrebbe giungere anche il nero su bianco con il Vicenza per la cessione di Matthias Solerio. Fuori dai piani tecnici, il laterale mancino lo scorso anno in prestito prima alla Reggina e poi all’Albinoleffe dovrebbe passare ai biancorossi a titolo definitivo. Per Idrissa Camarà, dopo l’approccio con il Monopoli, invece resta in piedi l’opzione Triestina. Anche per lui i tempi non dovrebbero essere lunghi.

La Ternana continua a spingere per assicurarsi là prestazioni di Fabrizio Paghera. Umbri più avanti rispetto al Padova che continua comunque a seguire l’evolversi della situazione. Per Federico Moretti la via più praticabile sarebbe quella della risoluzione per consentire al suo agente di trattare con maggiore serenità il trasferimento allo Spezia allenato dal mentore Pasquale Marino, che esaltò le doti del centrocampista genovese ai tempi del Vicenza.

Il Lecce e altri quattro club di B sono sulle tracce di Lorenzo Laverone, già corteggiato dal Verona. La cessione dell’ex Salernitana si concretizzerà al miglior offerente. Ore decisive per il passaggio al Frosinone di Reno Wilmots per poco più di un milione di euro. Il centrocampista cerca l’accordo definitivo con il club ciociaro per la prima esperienza in Serie A. Emmanuel Besea, Luca Matarese e Nicola Citro farebbero il percorso inverso in prestito. Ma per prendere l’attaccante l’Avellino deve prima far posto e starebbe provando a piazzare Matteo Ardemagni. Mercato in evoluzione a pochi giorni dal raduno: l’Avellino lavora alle cessioni.