Mercato, Avellino-Citro un anno dopo: l’operazione può decollare

Mercato, Avellino-Citro un anno dopo: l’operazione può decollare

17 giugno 2018

di Claudio De Vito – Nicola Citro e l’Avellino un anno dopo. Il mercato ripropone ai biancoverdi una pista suggestiva per l’attacco del 3-5-2 di Michele Marcolini. Il folletto di Fisciano ha appena conquistato la Serie A con il Frosinone dopo essere approdato in B dai dilettanti quattro anni fa con l’ingaggio dal Marcianise da parte del Trapani.

La scorsa estate, dopo un lungo corteggiamento da parte del club biancoverde, il prestito ai ciociari che sborseranno almeno 300mila euro per l’obbligo di riscatto. Walter Novellino ne bocciò la candidatura per il suo reparto avanzato nonostante la dirigenza irpina avesse già raggiunto l’accordo con il calciatore.

Adesso è tutta un’altra storia. I contatti con l’agente di Nicola Citro, l’ex calciatore dell’Avellino Alberto Bergossi, sono costanti per quella che è una trattativa destinata a decollare. Ma soprattutto Walter Taccone intende sfruttare gli ottimi rapporti con patron Maurizio Stirpe che avrebbe mostrato il suo interesse per Pierre Ngawa. L’asse Irpinia-Ciociaria torna a surriscaldarsi: l’Avellino vuole coronare il sogno Citro.