Mercato, nella testa di Citro c’è solo l’Avellino

Mercato, nella testa di Citro c’è solo l’Avellino

14 luglio 2017

Claudio De Vito – Fortemente l’Avellino nei piani futuri di Nicola Citro. L’attaccante salernitano ha già raggiunto da tempo l’accordo con il club biancoverde, ma c’è da superare lo scoglio rappresentato dalle richieste del Trapani.

I siciliani non mollano l’elemento di punta della rosa di Alessandro Calori ed intendono monetizzare quanto più possibile dalla sua cessione per reinvestirne i proventi sul mercato in entrata. Difficile ipotizzare uno sblocco della trattativa a stretto giro, con il Trapani che abbasserebbe le sue pretese soltanto ad agosto con l’avvicinarsi del gong di fine mercato.

L’Avellino però vorrebbe chiudere quanto prima per consentire a Walter Novellino di lavorare con l’attacco titolare sin dal ritiro di Cascia. In tal senso i contatti con l’entourage del calciatore rappresentato da Alberto Bergossi e con l’attaccante sono frequenti: la missione è convincere il Trapani a tagliare sensibilmente il prezzo del cartellino.

Nicola Citro rappresenta una delle due soluzioni per il ruolo di partner di Matteo Ardemagni. L’altra risponde al nome di Leonardo Morosini per il quale si registra il pressing sul Genoa. L’Avellino però non sarebbe in cima alle preferenze dell’ex Brescia a differenza di Nicola Citro.