Meola non aspetta l’Avellino: lotterà per salvarsi in Serie D

Meola non aspetta l’Avellino: lotterà per salvarsi in Serie D

22 novembre 2019

di Claudio De Vito. Antonio Meola non vestirà la maglia dell’Avellino che lo ha tenuto con sé per tre settimane senza giungere però al dunque. L’esterno destro ha firmato con il Chieti in lotta per la salvezza in Serie D con buona pace di Ezio Capuano, che lo aveva chiamato a corte per farne il titolare della corsia di competenza arretrando al tempo stesso Vedran Celjak sulla linea dei tre difensori.

Un progetto che non sarà portato a termine alla luce dell’instabilità societaria che potrebbe sfociare la settimana prossima nel passaggio di consegne fra Sidigas ed il gruppo rappresentato da Aniello Martone. Troppa incertezza ed allora è sfumato il ritorno in biancoverde del cursore lo scorso anno alla Casertana.

Che aveva ritrovato anche una condizione accettabile a detto dello stesso Capuano, il quale però ha sempre glissato sull’argomento passando la patata bollente al direttore sportivo Salvatore Di Somma. Quest’ultimo, dal canto suo, ha sempre assicurato che la società non avrebbe avuto problemi di natura economica a contrattualizzare il calciatore. E’ evidente però che le valutazioni sulla dismissione del club hanno portato i dirigenti biancoverdi a mettere in secondo piano l’affare Meola.

foto chietifc.it