Mensa scolastica: in attesa del Tar, nuovo tavolo per limitare i disagi

Mensa scolastica: in attesa del Tar, nuovo tavolo per limitare i disagi

25 settembre 2018

Marco Imbimbo – La decisione del Tar, sui ricorsi presentati da due ditte escluse dal bando, non è ancora arrivata. E il servizio mensa resta in stand by. La modulistica per iscrivere gli alunni alla refezione scolastica è stata già consegnata ai genitori, ma il servizio ancora non parte.

Questa mattina, al Comune, è in programma un nuovo summit tra l’assessore all’Istruzione, Michela Mancusi, il dirigente e i funzionari del settore per programmare il futuro prossimo. La volontà è quella di arrivare a un’aggiudicazione provvisoria nel momento in cui arriverà il responso del Tar e verrà stabilito se, le due ditte in questione, hanno diritto o meno a partecipare al bando.

A quel punto, in base alla valutazione economica e tecnica di tutte le ditte che hanno presentato un’offerta, verrà premiata la più conveniente e si darà, finalmente, il via al servizio mensa nelle scuole della città.