Meningite, altri due casi in Campania

Meningite, altri due casi in Campania

23 marzo 2016

Due casi di meningite a Sant’Anastasia nel napoletano. Nel reparto rianimazione del policlinico federiciano sono stati trasportati d’urgenza due pazienti in coma, trattasi di una 25enne e di un 61enne, risultati positivi al test della patologia.

Sulle colonne de “Il Mattino” si legge che dal nosocomio è partita la segnalazione alle autorità sanitarie per verificare se ci siano stati punti di contatto tra i due pazienti e per le disinfestazioni del caso.

Particolarmente in gravi condizioni la ragazza, che è stata trasferita nel reparto di rianimazione del Cotugno, mentre l’anziano è in isolamento presso l’ospedale del comune partenopeo.

I medici napoletani hanno invitato la popolazione alla vaccinazione, le fasce d’età più a rischio sono proprio quelle di adolescenti e minori che hanno più frequentazioni e che quindi, quest’ultime, possono aumentare il rischio di contagio.