Maxi rissa tra famiglie per uno spazio in comune:7 persone coinvolte

24 agosto 2014

L’utilizzo dello spazio comune antistante delle abitazioni che sorgono l’una accanto all’altra ha generato una maxi rissa tra due nuclei familiari di Sturno. L’avviso a rallentare durante le operazioni di parcheggio davanti allo spiazzale incriminato, perché utilizzato dai bambini per giocare, avrebbe scatenato la violenta reazione. Prima una discussione, poi un acceso diverbio, infine si è passati alle mani. Una vera e propria scena da far west, quella alla quale hanno assistito i vicini. A volare, oltre a parole forti, sono stati schiaffi, pugni e calci in una rissa che ha visto la partecipazione anche di due donne.