Maxi commessa norvegese di motori aerei realizzati in Irpinia

Maxi commessa norvegese di motori aerei realizzati in Irpinia

3 febbraio 2016

I motori d’aereo Rolls-Royce, realizzati in parte in Irpinia, finiscono in una maxi commessa.

La Norwegian Air shuttle, compagnia aerea low cost norvegese, ha ordinato, infatti, motori Rolls-Royce Trent 1000 per 19 nuovi aerei Boeing 787 Dreamliner.

Il motore Rolls-Royce Trent 1000 è già in parte costruito in Italia dalla società Fly, ala trentina del gruppo metallurgico veneto Forgital, e da EMA – Europea Microfusioni Aerospaziali, azienda irpina che risiede a Morra De Sanctis.

Rolls-Royce si è aggiudicata l’ordine da $2,7mld da Norwegian per motori e servizi per 19 Boeing 787 Dreamliner.

I motori sono costruiti parzialmente in Italia ed in particolare in Trentino ed in Campania.

All’interno dell’ordine un pacchetto di servizio a lungo termine TotalCare per questi motori e per altri che equipaggeranno 11 Boeing 787 che la compagnia aerea norvegese ha già ordinato con contratti di leasing.

Il valore dell’ordine ammonta a 2,7mld di dollari.