Mauriello: “Il terreno di Sassari ha penalizzato le eccellenze dell’Avellino”

Mauriello: “Il terreno di Sassari ha penalizzato le eccellenze dell’Avellino”

21 febbraio 2019

“Non dobbiamo fare previsioni, adesso siamo concentrati sul Monterosi”. Non c’è soltanto il Partenio-Lombardi nei pensieri di Claudio Mauriello che, a margine della riunione al Comune, ha parlato anche del momento della Calcio Avellino reduce dal k.o. di Sassari contro il Latte Dolce.

“L’avevamo approcciata bene e ci sono stati episodi che avrebbero potuto determinare la nostra vittoria – ha commentato Mauriello – mettiamocela alle spalle consapevoli che siamo l’Avellino e che pertanto dobbiamo scendere in campo da lupi pensando ad una gara alla volta”.

Latte Dolce alle spalle ma un fattore non è andato proprio giù. “Voglio sottolineare che il terreno di gioco ha fatto sì che le nostre eccellenze non si esprimessero al meglio – ha rilevato il presidente della SSD Avellino – loro sono abituati a giocare su quel campo”.