Maturità 2018 – Le tracce della seconda prova: Aristotele al Classico, Matematica allo Scientifico

Maturità 2018 – Le tracce della seconda prova: Aristotele al Classico, Matematica allo Scientifico

21 giugno 2018

Dopo il tema di italiano, i maturandi affrontano questa mattina la seconda prova, che cambia a seconda dell’indirizzo. Per quanto riguarda il Liceo Classico, il Miur ha scelto l’Etica Nicomachea di Aristotele per la versione di Greco, mentre allo Scientifico, dove è uscita Matematica, la traccia del primo problema riguarda il funzionamento di una macchina adoperata nella produzione industriale di mattonelle per pavimenti. Il secondo problema è invece più tradizionale, ovvero del classico “studio di una funzione“.

Nei licei musicali, coreutici e artistici la prova può articolarsi in più giorni. Per quanto riguarda gli istituti tecnici si punta tutto su informatica, elettronica, Telecomunicazione e elettrotecnica. Per gli istituti di economia la prova ha riguardato Finanza e Marteking, lingua inglese e turismo.

Ancora: scienza e cultura dell’alimentazione per l’indirizzo Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera, Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva nell’articolazione Accoglienza turistica; Tecniche professionali dei servizi commerciali per l’indirizzo Servizi commerciali; Tecnica di produzione e di organizzazione nell’indirizzo Produzioni industriali e artigianali – articolazione Industria; Tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione infine sono le tracce per l’indirizzo Manutenzione e Assistenza tecnica.