Matteo è morto per un aneurisma aortico. Lutto cittadino a Chiusano

Matteo è morto per un aneurisma aortico. Lutto cittadino a Chiusano

17 ottobre 2018

Matteo è morto per un aneurisma aortico. E’ questo il primo responso che è venuto fuori dall’autopsia del medico legale Elena Picciocchi.

La salma è stata liberata e domani, giovedì 18 ottobre, saranno celebrati i funerali a Chiusano San Domenico dove, come preannunciato dal sindaco, sarà lutto cittadino.

Stamane lo sfortunato ragazzo di 19 anni, morto pochi giorni fa in ospedale dove era stato urgentemente portato dai familiari per dei perduranti dolori al braccio e ad una gamba, era stato ricordato dai suoi compagni di scuola del “Mancini” con un corteo silenzioso che ha attraversato tutta la città.