Margherita – “Donne, politica ed istituzione”: si chiude con Mancino

7 luglio 2005

“Donne, politica ed istituzione”: si chiude oggi pomeriggio alle ore 18.30, con il senatore Nicola Mancino, la felice intuizione della Margherita provinciale, portata avanti in sinergia con le associazioni Acli e Cisl. Il corso formativo ha visto dall’11 maggio scorso, nella sala del Fiorellino in via Tagliamento, la professionalità di docenti, organizzatrici e responsabili di un percorso teso a creare un vero e proprio laboratorio politico.
Un programma che ha visto l’alternarsi di personalità di spicco: prime fra tutte la presenza dell’on. Ciriaco De Mita. E non solo: nella veste di docente l’assessore alla Ricerca Scientifica Teresa Armato che ha dato il via al primo modulo “Quale spazio per le donne?”. Il 18 maggio Anna Maria Zaccaria docente della Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, il 25 Stefania Urciuoli segretaria comunale di Grottaminarda e Antonella Turtoro in qualità di commercialista, il 27 maggio Carolina Annecchiarico funzionario del Senato della Repubblica, il 31 Luisa De Lisio referente coordinamento Donne Cisl, il 20 e 24 giugno Lanfranco Norcini Pala responsabile Comunicazione Acli, il 30 Carmen Cioffi e così via… Oggi la lezione del prof. Fabio Corbisiero docente della Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Il tutto raccolto in un Cd Rom multimediale, curato dall’esperta in Progettazione Informatica Multimediale Barbara Zanninoni. Contiene video, momenti didattici, dispense, rassegne stampe e interviste – curate dalla giornalista Teresa Lombardo. Insomma un bilancio assolutamente positivo, quello che si evince dalle dichiarazioni di Patrizia Delli Gatti responsabile coordinamento Acli nonché segretaria del comitato scientifico delle donne, Michela Iuliano e Gianpaola Cesa componenti dello stesso, Rosetta Casciano responsabile coordinamento Donne Margherita, Rosanna Repole, responsabile Formazione Donne Margherita.