L’Ordinario militare per l’Italia Monsignor Santo Marcianò visita il Comando provinciale dei Carabinieri

L’Ordinario militare per l’Italia Monsignor Santo Marcianò visita il Comando provinciale dei Carabinieri

6 ottobre 2015

Nel pomeriggio odierno S.E. Mons. Santo Marcianò, Ordinario Militare per l’Italia, ha fatto visita al Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino.

L’alto prelato è stato accolto dal Comandante Provinciale, Col. Francesco Merone. Ha poi incontrato una significativa rappresentanza di Ufficiali, Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri della sede, delle sei Compagnie del Comando Provinciale, dei Reparti Speciali e del Co.Ba.R. Carabinieri Campania, esprimendo parole d’apprezzamento per il quotidiano ed instancabile impegno dei militari della Benemerita per garantire, in ogni angolo del Paese, la civile convivenza nel rispetto delle regole, frutto di un impegno e di una prossimità al popolo italiano che sin dalle sue origini connota la presenza dei Carabinieri sul territorio, portando altresì solidarietà e conforto ai militari ed alle loro famiglie.

Nel suo toccante intervento, l’Ordinario Militare ha ricordato l’importanza che ricopre nella società odierna la famiglia ed in particolar modo quanto essa sia fondamentale per un Carabiniere che, quotidianamente investito dalle criticità emergenti dal mondo di oggi, può trovare la serenità necessaria solo nei suoi cari e nel Signore. Altro argomento che ha affrontato è stato quello dello Spirito di Corpo, un sentimento di solidarietà, cameratismo e collaborazione che deve unire gli appartenenti all’Arma, legati da una stessa attività e ancor di più dagli stessi ideali di giustizia e rettitudine.

All’interno della struttura l’autorità religiosa si è intrattenuta anche con una rappresentanza provinciale dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

A conclusione dell’incontro ed a sua futura testimonianza vi è stato un semplice ma significativo scambio di doni tra il Comandante Provinciale Col. Francesco Merone e S.E. Mons. Santo Marcianò.