Marcatori, Nadrevic e Miani i migliori della D. Romano è sesto

18 marzo 2010

Avellino –Gaetano Romano vuole continuare la propria rincorsa al titolo di capocannoniere del girone I, il Cobra attualmente guida la graduatoria con 17 reti siglate, di cui 3 su rigore. Molto più difficile diventare, invece, Re dei bomber su 167 formazioni militanti nei nove raggruppamenti del torneo. Anche se il calciatore ex Paganese, Benevento e Gladiator, a confronto con i colleghi di tutta Italia, resta comuqnue tra gli elementi più prolifici. Fino a questo momento, nell’intero panorama dell’Interregionale solamente cinque calciatori hanno fatto meglio del bomber dei lupi: si tratta di Nadarevic della Sanvitese formazione del raggruppamento C, 23 goal (3 su calcio di rigore) e Miani (Atessa, 4 su rigone) nel girone F. 19 le reti messe a segno da Fabbro dell’Este nel girone C, tutte su azione, 18 invece quelle di Ferrari del Montichiari (un solo centro dal dischetto) e Russo della Turris nel girone H (con sette marcature su rigore). A pari del maggiore marcatore irpino ci sono: Soragna dell’Entella nel girone A, Chiaia dell’Olginatese nel B e Tranchitella Castel Rigone nell’E.