Manifesti abusivi Casapound, pugno duro dei caschi bianchi

Manifesti abusivi Casapound, pugno duro dei caschi bianchi

2 febbraio 2018

Gli uomini della Polizia Municipale, guidati dal Colonnello Michele Arvonio, insieme alla squadra affissione abusiva dell’Assoservizi, hanno provveduto a rimuovere i manifesti elettorali che da stamattina sono apparsi in città.

Slogan elettorali in palese violazione al decreto legislativo n. 507 del 15 novembre 1993 che regola, tra le altre cose, anche le affissioni abusive.

Sono al vaglio dei caschi bianchi anche le registrazioni delle telecamere presenti nelle zone videosorvegliate di Via Francesco Tedesco, di Via De Gasperi e della Zona Stadio.