Manifestazione Pdl a Roma, Cosentino: “In 10mila dalla Campania”

19 marzo 2010

“Il Popolo della Libertà della Campania risponderà con il solito entusiasmo all’appello del Presidente Berlusconi per la giornata di mobilitazione indetta per domani, a Roma”. E’ quanto affermato dal coordinatore regionale Nicola Cosentino, nell’anticipare che saranno almeno diecimila le persone che, dalla Campania, partiranno alla volta della Capitale a bordo di treni, auto e di circa duecento pullman messi a disposizione dal coordinamento regionale. “Si tratta – ha spiegato il parlamentare – di un grosso sforzo organizzativo, che avviene a poche ore di distanza dalla manifestazione di ieri, alla Mostra d’Oltremare. Intorno all’evento di piazza San Giovanni abbiamo mobilitato l’intero partito. E, soprattutto, i sessanta candidati che accompagneranno il candidato presidente Caldoro nella sua trasferta romana”. “Anche noi, come Silvio Berlusconi siamo convinti che l’amore prevarrà sull’odio e sull’invidia. Soprattutto qui in Campania, dove – conclude Cosentino – gli effetti del malgoverno della sinistra sono stati più catastrofici che altrove”.

Ci sarà anche il “pullman rosa” a rispondere all’appello del Presidente Berlusconi. A organizzarlo è stata la coordinatrice del Movimento Femminile Regionale Pdl per Caldoro Presidente, Clorinda Boccia Burattino. “Abbiamo chiamato a raccolta la galassia rosa del Pdl – spiega la dirigente azzurra – Al Presidente Berlusconi consegneremo, idealmente, le nostre aspettative per una Campania migliore. Libera da crimine, più sicura, con più servizi. E, soprattutto, con più opportunità per i nostri figli”. Il pullman rosa partirà da Napoli, piazza Municipio, domattina alle ore 10.00.